Associazione Il Ponte della Bionda Onlus

L'Associazione Culturale IL PONTE DELLA BIONDA è stata recentemente fondata come naturale corollario al restauro del ponte.

La nostra associazione è costituita da persone unite da un intento comune: la valorizzazione del territorio circostante il ponte e la salvaguardia di una zona come quella dell'area del canale Navile per anni dimenticata e trasformata in una discarica. I soci, nel loro tempo libero, mantengono rasata l'erba e cercano con ogni messo a loro disposizione, spesso autofinanziandosi di mantenere ordine e pulizia in tutta la zona rendendola sempre più accogliente. Fra gli scopi che L'Associazione si prefigge figurano, oltre naturalmente al prosieguo dei lavori di recupero della zona, anche momenti ludico-culturali che possano coinvolgere la cittadinanza, facendo conoscere il canale e la sua storia. Tutto ciò in previsione della realizzazione del Parco Fluviale deL Navile.

Associazione Culturale Il Ponte della BiondaNel l'area adiacente al canale, una parte della zona che abbiamo bonificato è stata trasformata in uno spazio-spettacoli (l'Arena del Navile) che già l'estate scorsa ha ospitato una riuscitissima rassegna musicale. All'interno dell'Associazione, poi, si è formata La "Compagnia del Ponte della Bionda" che scrive, produce, mette in scena e porta in giro i propri lavori. Alfieri di questa nuova compagnia sono il regista Giorgio Giusti e il cantautore Fausto Carpani, che non disdegna calarsi nei panni di un personaggio teatrale.

Tutti coloro che sono alla ricerca di un angolo tranquillo, particolare, fresco ed immerso nel verde ora possono trovarlo lungo Le sponde del canale Navile a Corticella al Sostegno Grassi in via dei Terraioli.

In prossimità dell'ingresso dell'Arena, alcuni volontari hanno inserito una bacheca nella quale affiggono le iniziative dell'associazione ed hanno creato una originale cartellonistica con le indicazioni che portano sia al ponte che ai sostegni. C'è anche un comodo tavolino con panche, creato dalla loro inventiva ed abilità.

Essere riusciti, con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna a riportare all'antico splendore, questo ponte, ora divenuto "simbolo" di un legame tra persone, che lavorano tutte insieme per il rispetto, la salvaguardia ed il mantenimento di una delle zone più belle e verdi di Bologna, cercando inoltre di sensibilizzare la popolazione al rispetto della tradizione e della storia, così radicata nel temperamento dei bolognesi, è stato un bellissimo regalo alla grande Bologna, un tempo città di ponti e di canali.


CONTATTI

Associazione Culturale "Il Ponte della Bionda"

Via dei Terraioli 13 - 40129 Bologna
Tel. 334-3787219
Email: info@pontedellabionda.org
Sito web: www.pontedellabionda.org